Roma è una gigantesca vacca da mungere

La metafora continuata è la figura retorica che più spesso si adotta nel linguaggio naturale per modellare la realtà in guisa tale da condensare le proprietà rilevanti di un soggetto conosciuto e proiettarle sull’oggetto della nostra narrazione, al fine di renderla più efficace. Osservando il sistema romano di trasporto pubblico mi è balzata in mente …

Parigi, la luna e tu

Amare una citta. Erano già in molti quel mattino ad averti notato, ma nessuno osava: appena iscritta al corso di lettere, indirizzo archeologia e beni culturali. Primo giorno di lezione. Io, che ormai ero fuori corso, ti sedetti accanto nella gremita Aula Magna, avvolto nell’allure del fascinoso diritto internazionale. Nessuno badò alla cosa. Sui tuoi …

Diario napoletano (2008-2010)

Metto in vendita la casa. La tettoia della veranda, la guardo dai gradini della serra, è anche sghemba. Non solo sporca. È proprio ondulata, come mare “di sotto”. Una sorpresa. Tremila euro, se va bene. Guardo la notte, il giardino siluetta su cielo e città; non m’ero mai seduta sui gradini della serra. Perché me ne …