Categorie
Ambiente Città

Cittadini più attivi, città più sane

E’ dalla seconda metà del Novecento che la specializzazione funzionale della città viene sostenuta dall’uso massiccio dell’auto per gli spostamenti tra i differenti settori urbani, i distinti luoghi dove le persone abitano, lavorano studiano, si curano, si divertono, eccetera. Ora la diffusione dell’auto è diventata la malattia della città contemporanea. Nell’era post-industriale le funzioni sul […]

Categorie
Città Suburbia

Torna la dispersione urbana?

Sometimes I wonder if the world’s so small That we can never get away from the sprawl Così il gruppo indie rock Arcade Fire racconta quanto sia pervasiva la dispersione urbana nella loro parte di mondo che, malgrado ci sia di mezzo l’oceano, è anche la nostra. Ora, tra le conseguenze della crisi, ci si […]

Categorie
Città Suburbia

Il divario politico tra densità e dispersione

Sono le caratteristiche insediative ad orientare le persone verso gli schieramenti politici o viceversa? Negli Stati Uniti è noto da tempo come gli abitanti delle aree urbane dense votino in prevalenza per i democratici, mentre quelli della dispersione suburbana per i repubblicani, ed una recente ricerca ha messo in luce il fatto che l’orientamento politico […]

Categorie
Cittadinanza Suburbia

L’improbabile ritorno della città giardino

E’ un grave errore dare per morto il suburbio e la cultura che ne ha sostenuto lo sviluppo. Così si può riassumere al meglio il senso di un’operazione editoriale che si propone di essere, da un lato,  rassegna di come l’idea di città giardino sia stata applicata nello sviluppo suburbano di mezzo mondo, e dall’altro […]

Categorie
Ambiente Città Cittadinanza

Cartoline dalla Padania

Dimenticate certa propaganda politica e relativi riti iniziatici in favore di ciò che, due secoli fa, Metternich avrebbe definito un’espressione geografica. Pensate invece all’ininterrotto susseguirsi di pezzi di città nella campagna o, specularmente, alla campagna urbanizzata, alla banalità di una serie di manufatti  abbandonati dentro un paesaggio rurale che un tempo era tra i più […]

Categorie
Cittadinanza Suburbia

Agricoltura e sviluppo urbano

Cosa succede quando l’ordine urbano prende il sopravvento su quello rurale, quando la città impone le sue regole  tra terra e cielo, e nella vita delle persone, quando la campagna diventa solo la cornice che sta attorno ad un quartiere residenziale? Cosa s’innesca oltre i conflitti per l’uso del suolo? Le case bianchissime è un […]

Categorie
Società Suburbia

Arcade Fire, Sprawl I (Flatland) (2010)

Contributi Musicali all’Urbanistica | Puntata 6 Perché non provare a leggere i fenomeni urbani e suburbani attraverso gli indizi lasciati dalla musica? Nelle precedenti puntate della serie città e musica, abbiamo viaggiato attraverso emozioni, pratiche e usi delle metropoli nel secondo dopoguerra, stravolte da enormi cambiamenti urbanistici e sociali sia in Europa che negli USA. Si […]

Categorie
Suburbia

Suburbio addio, anzi arrivederci

Sembra che vivere nei quartieri a bassa densità, dove domina l’abitazione unifamiliare e la dipendenza dall’auto, non piaccia più così tanto. Le rilevazioni del Census Bureau, l’istituzione governativa che si occupa di elaborare i dati censuari negli U.S.A., ci dicono che la villetta immersa nel verde è sempre di meno l’abitazione ideale della gamiglia americana […]

Categorie
Società Suburbia

“Il ragazzo della via Gluck”, viaggio tra le cover internazionali (1966-67)

Contributi Musicali all’Urbanistica | Puntata 5 Perché non provare a leggere i fenomeni urbani e suburbani attraverso gli indizi lasciati dalla musica?   Quando abbiamo presentato “Il ragazzo della via Gluck” di Celentano, avevamo detto che il brano era stato riproposto anche in altre tre versioni, cantate dalla francese Francoise Hardy (1966), dalla svedese Anna-Lena […]

Categorie
Città Cittadinanza Suburbia

Felicità urbana

Immaginate un luogo dove i trasporti funzionano bene, dove si di può conversare con i propri vicini all’angolo della strada senza essere troppo disturbati dal traffico, dove si può scorrazzare liberamente in bicicletta insieme ai bambini senza correre pericoli. Se la città è un luogo così possiamo dirci fortunati: stiamo vivendo in una città felice. […]