Categorie
Ambiente Città Cittadinanza Jane Jacobs

La comunità e la prevenzione del contagio

Anteprima Nel suo ultimo libro, Dark Age Ahead, Jane Jacobs ricordava l’importanza di usare l’approccio epidemiologico corretto quando si tratta di capire le ragioni della diffusione di un determinato agente patogeno. Mentre scriveva il suo libro anche Toronto, la città nella quale viveva da più di trent’anni, era stata colpita dalla SARS. Se una comunità […]

Categorie
Ambiente Città

Edoardo Salzano, Venezia e la sua laguna

Ho avuto la fortuna di studiare urbanistica con Edoardo Salzano, docente dello IUAV di Venezia tra i più amati dagli studenti. Se n’è andato ieri e voglio ricordarlo qui, con un estratto di un suo contributo sulle ragioni dell’insetricabile connubio tra un ecosistema e la storia millenaria di una città che su di esso ha […]

Categorie
Ambiente Città

Lewis Mumford: l’eredità di Frederick Law Olmsted dai parchi alle città

L’opera di Frederick Law Olmsted (1822-1903), progettista tra l’altro del Central Park di New York, da una prospettiva contemporanea  è particolarmente significativa soprattutto se letta alla luce della promozione  dell’Urban Forestry,  ovvero di quell’insieme  di parchi, aree boscate residuali,  viali e piazze alberate,  giardini privati, eccetera, che agisce come elemento di mitigazione degli effetti ambientali […]

Categorie
Ambiente Cittadinanza fondo pagina Potere

Oneri di urbanizzazione, la destinazione cambia

Ogni tanto c’è una buona notizia. Dal 1 gennaio gli oneri di urbanizzazione ritornano ad avere una destinazione vincolata, apparentemente coerente con gli scopi per cui vengono riscossi, e per cui erano stati introdotti dalla L. 10/1977 (Legge Bucalossi). Il DPR 380/2001 aveva cancellato il vincolo di destinazione lasciando ai comuni la libertà di utilizzarli […]

Categorie
Ambiente Potere Slide Società

In Lombardia, il tramonto della pianificazione territoriale

Riprendo in queste righe le considerazioni che avevo sviluppato ad inizio luglio – disponibili qui – sulle modifiche alla legge sul consumo di suolo della Regione Lombardia, per aggiungere qualche ulteriore e più meditata riflessione sulle probabili future conseguenze. Il testo della LR 31/2014 approvato quasi tre anni fa, e la successiva circolare interpretativa degli uffici […]

Categorie
Energia Metropoli

L’oro grigio del Burkina Faso

Come altri paesi dell’Africa sub-sahariana, il consumo di cemento in Burkina Faso è in piena esplosione e si prevede che aumenti in media del 12% all’anno: nel 2015  esso era pari a 105 milioni di tonnellate e si stima che nel successivo decennio raggiunga i 134 milioni.  D’altra parte il tasso di urbanizzazione della popolazione […]

Categorie
Ambiente Città fondo pagina Mobilità

Contro la maledizione del consumo di suolo

Nel 2010 la superficie totale di tutto il mondo coperta da cemento, asfalto, suolo compattato, aree a parco e spazi aperti per uso antropico, ovvero tutto ciò che  costituisce gli insediamenti urbani,  è stata stimata in circa 1 milione di kmq: quasi due volte la Francia che si estende su 643,000 kmq. La popolazione urbana […]

Categorie
Ambiente Metropoli Slide

Polveri sottili e campagna elettorale nelle grandi città

L’inverno si è concluso, e con esso la stagionale questione dell’emergenza inquinamento nelle città viene accantonata, in attesa del ritorno il prossimo autunno. Sarebbe invece saggio utilizzare il periodo estivo per ragionare a mente fredda ed arrivare preparati alla prossima emergenza. Quest’anno a giugno si terranno le elezioni amministrative in molte città. In qualche caso […]

Categorie
Ambiente fondo pagina

Consumo di suolo tema di area vasta

Alcuni recenti interventi normativi regionali e il disegno di legge nazionale non fanno ben sperare sulla concreta intenzione di porre in Italia un deciso limite al consumo di suolo. Del tema se ne era cominciato a parlare circa 15 anni fa: all’inizio tra addetti ai lavori, negli ultimi anni è diventato argomento di dominio pubblico. […]

Categorie
Ambiente Città

Cittadini più attivi, città più sane

E’ dalla seconda metà del Novecento che la specializzazione funzionale della città viene sostenuta dall’uso massiccio dell’auto per gli spostamenti tra i differenti settori urbani, i distinti luoghi dove le persone abitano, lavorano studiano, si curano, si divertono, eccetera. Ora la diffusione dell’auto è diventata la malattia della città contemporanea. Nell’era post-industriale le funzioni sul […]